BRUXELLES INCENTIVA LE BICI CARGO

0
359

Bruxelles incentiva le bici da carico. Fino a quattromila euro per le imprese che acquistano cargo bike o carrelli merci da attaccare alle bici tradizionali.

Il riequilibrio modale intrapreso nelle città del centro e Nord Europa dall’inizio degli anni ’70, ai tempi della crisi petrolifera, ha preso nuova linfa negli ultimi venticinque anni. La constatazione del miglioramento della qualità urbana, e che la sostenibilità degli spostamenti delle due ruote aiuta anche gli altri sistemi di trasporto, ha creato consenso e fatto crescere le innovazioni nell’uso delle bici e nell’ideazione e realizzazione delle infrastrutture dedicate.                                                                                                                                          Le bici per merci, anche servo assistite, hanno iniziato da una quindicina di anni una riscoperta-evoluzione che le sta portando a essere essenziali per le consegne nelle zone delle città, spesso centrali, dove la mobilità pedonale e ciclabile, o dei mezzi pubblici, è preponderante rispetto a quelle privata.

Le bici merci sono infatti una risposta per la logistica dei piccoli pacchi sia per i servizi postali che di consegne a domicilio, nonché per le piccole attività commerciali e artigianali presenti in questi ambiti. Secondo l’amministrazione di Bruxelles potrebbero coprire fino alla metà dell’attuale movimentazione di merci.

I 4000 euro che la capitale belga sta distribuendo per le cargo bike per carichi da almeno cento chili e 250 W di potenza, 2000 per i rimorchi da non meno di cinquanta, arrivano dal Fondo europeo per le azioni innovative (Uia). Ciascuna impresa può ottenere durante i tre anni dei finanziamenti, che scadono nel 2023, fino a 12.000 euro in dodici mesi, con un tetto di 20.000 nel quadriennio.

L’Unione Europa è da tempo che nella sua programmazione incentiva progetti per la mobilità sostenibile delle merci anche con bici, favorendo lo scambio delle buone pratiche tra le città che ne hanno già elaborate di proprie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here