CLIMA: GESTIONE SOSTENIBILE DELLE PIOGGE A MIDDELFART

0
166

L’adattamento climatico di Middelfart si basa anche sulla gestione sostenibile delle piogge. Nella cittadina danese da ventimila abitanti sulla punta occidentale dell’Isola di Fionia, centro del paese scandinavo difronte alla penisola dello Jutland, è stata realizzata una strategia per consentire di non appesantire il sistema fognario e alimentare la falda sottostante visto il cambiamento del regime delle piogge.

La base del nuovo sistema sostenibile è iniziata nel 2013 con uno studio sullo sviluppo del distretto Kongebrovej, in tutto ottocentomila metriquadrati che partono dal centro storico e arrivano al porto, con un dislivello di quaranta metri. In parte già costruiti e in parte da edificare.

Uno degli obiettivi primari è stato quello di far defluire la pioggia in eccesso rispetto alla capacità drenante degli spazi verdi, appositamente progettati o rimodellati, in un piccolo corso d’acqua esistente, contribuendo così a renderlo più vivo, considerato il suo regime intermittente. Anche l’acqua caduta sui tetti e raccolta dalle grondaie è gestita in questo modo, senza quindi appesantire il sistema fognario, e contaminare acqua pulita con quella nera da depurare. Prima di arrivare al corso d’acqua, oltre alle aiuole alberate, ci sono anche alcuni spazi verdi dove è convogliata. Questo rallentamento consente anche una fitodepurazione della stessa.

Nel centro storico di Middelfart per ridurre la velocità della auto è stato tolto l’asfalto, sostituito da una pavimentazione a piastrelle, così è stato fatto pure in alcune strade, lasciando anche spazio alla terra, per aumentare ulteriormente le superfici drenanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here