IL GRANDE BICIPARCHEGGIO ACCANTO ALLA STAZIONE DI ROTTERDAM

0
229

Un grande e accogliente bici parcheggio sotterraneo integrato con la nuova stazione ferroviaria. E’ quello inaugurato nel 2013 a Rotterdam, Olanda, da cinquemiladuecento posti, dopo ventidue mesi di cantiere.
La nuova infrastruttura per l‘interscambio treno-bici al servizio dei pendolari ferroviari fa parte della seconda generazione di grandi bicistazioni, sei anni fa era la più capiente.
Questi posteggi con servizi devono assolvere alle esigenze del quaranta per cento dei viaggiatori in treno, che nelle città e nei comuni olandesi si muove poi in bicicletta. E’ possibile anche far riparare le bici, acquistare accessori, o noleggiarne una.
La nuova concezione si nota già nella facilità di entrata e uscita di quella di Rotterdam, accanto all’ingresso della stazione e dotata di tappeti mobili per scendere sottoterra. L’entrata è molto luminosa e colorata, come tutta la struttura, dove la sequenza cromatica serve, insieme ai numeri, a orientarsi nel gran numero di corridoi.
I posti bici sono ampi e su due livelli con sollevamento idraulico, così che possano starci anche i mezzi con i seggiolini porta bambini. La segnaletica elettronica consente di trovare gli spazi vuoti e verificare che le bici non sostino più di un mese, poi sono rimosse e restituite a pagamento.
I cinquemiladue posti del bici parcheggio di Rotterdam sono due terzi liberi, e il rimanente sorvegliato. Per immettersi nelle corsie di entrata e uscita, dotate di segnaletica orizzontale, c’è anche un sistema di specchi, il traffico ciclistico nelle ore di punta è notevole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.