CULTURA E CINEMA PER LA RIGENERAZIONE URBANA DI LODZ

0
191
EC1 ex centrale elettrica https://commons.wikimedia.org/wiki/File:EC1_%C5%81%C3%B3d%C5%BA_sixpack.jpg

Una vecchia fabbrica tessile e una ex centrale termoelettrica sono i simboli della rigenerazione urbana di Łódź, terza città della Polonia con settecentomila abitanti. La vecchia Manchester prussiana è diventata una moderna Hollywood, grazie a cinema e cultura che hanno preso il posto delle storiche manifatture.
Forse le due definizioni sono un po’ limitative, ma sintetizzano i periodi e le diverse identità della città.
I mattoni rossi dei due vecchi grandi edifici industriali sono il simbolo della rigenerazione urbana avvenuta a Łódź, dove la tradizione è stata innovata, con la cultura, ma anche mantenuta, con il cinema.
Nel primo importante intervento, la ex manifattura, una serie di affascinanti edifici collegati tra loro, ha avuta una trasformazione che potremmo dire tradizionale per un’ex fabbrica: un museo della storica tessitura per cui il complesso è stato costruito, un altro di arte contemporanea, un cinema multisala, spazi culturali, piccoli negozi, un albergo, e un centro commerciale con zona ristorazione.
Il secondo intervento è il riuso di una centrale elettrica, che è diventata museo di se stessa e dell’energia, e ospita anche un centro per la scienza e la tecnologia, con sezione per i bambini. Il recupero dello storico edificio è stato in parte sostenuto anche dall’Unione Europa, e vede tra le principali attrazione un avanzato planetario e il centro per la scienza e la tecnologia.
Il complesso industriale e residenziale di Księży Młyn, un quartiere dotato di tutti i servizi, è un altro recupero dove hanno trovato spazio il museo del cinema, uno d’arte, e una grande serra.
A Łódź vi è anche un museo del cinema di animazione, ospitato in una parte dismessa di laboratori specializzati, tuttora attivi e affermati.
La città polacca non ha un centro storico, ma la Piotrkowska, una lunga strada in gran parte pedonalizzata, si può considerare tale. Qui, oltre a una serie di statue e locali che attirano numerose persone, si trova un albergo frequentato dagli attori più famosi, nell’adiacente tratto di marciapiede sono state installate stelle con i loro nomi, proprio come all’esterno del Dolby Theatre di Hollywood, dove si celebrano i premi Oscar per il cinema.
Infine, grazie anche all’Università, che ospita quarantamila studenti, c’è da sottolineare come Łódź sia la città delle biblioteche, ben trentotto, una ogni ventimila abitanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.