BRENGEZERWALD LEADER NELLE COSTRUZIONI IN LEGNO

0
813
Bregenz an example of a single-family passive house in Vorarlberg (Austria) by Tõnu Mauring cc
Bregenz
an example of a single-family passive house in Vorarlberg (Austria) by Tõnu Mauring cc

Tradizione e innovazione nell’uso del legno nell’edilizia, paesaggio storico rurale e moderno urbano, anche affiancati. Eccoci nel Brengezerwald, regione alpina dell’Austria occidentale incuneata tra i cantoni svizzeri dei Grigioni e del San Gallo e il land tedesco della Baviera, dove dalla materia prima delle foreste si è sviluppata un’industria delle costruzioni, bella e sostenibile.
E’ un tipico esempio di sviluppo locale quello attuato da questa provincia della regione del Voralberg, la tradizione della costruzione delle abitazioni e delle fattorie in legno, e ovviamente dell’artigianato delle segherie e dei falegnami ha avuto un’evoluzione. Ai tipici edifici, tutt’ora ben conservati, sono stati affiancate nuove strutture, anche pubbliche, di design contemporaneo, con standard energetico passivo, dunque a minor consumo.
Per quest’iniziativa sono stati coinvolti architetti austriaci e internazionali, e non c’è stato timore di affiancare storici edifici a moderne costruzioni. Dalle abitazioni, alle caserme dei vigili del fuoco, dai laboratori artigianali alle pensiline degli autobus.
In questo modo sono stati arricchiti il paesaggio e tecniche di assemblaggio.
Questi nuovi edifici sono diventati a loro volta attrazioni turistiche del Brengezerwald, e sono stati ideati anche itinerari per visitarli.
Il legno è il protagonista, ma il ferro e il vetro, per esempio, sono comunque elementi forti nel design contemporaneo di questo stile architettonico neo alpino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here