CARGOBIKE PER L’AGRICOLTURA DI AMSTERDAM

0
40

amsterdam agricoltura urbanaLa fragola, il latte e le cargo bici che consegnano i prodotti delle vicine campagne. Accade ad Amsterdam dove l’agricoltura urbana e periurbana sta sperimentando nuovi modelli per la produzione e la distribuzione di cibo fresco.

E’ una collaborazione tra imprese tecnologiche, centri ricerche, commercianti, abitanti, e, ovviamente agricoltori, anche aspiranti, quella che ha portato la città olandese a essere un punto di riferimento nelle coltivazioni cittadine e metropolitane. Quattro anni fa Amsterdam ha pure ospitato un incontro internazionale sulle buone pratiche del settore, e il meeting ha visto la partecipazione anche di grandi imprese e società di consulenza strategica.

Proprio la coltivazione delle fragole è stata il simbolo di queste produzioni, ma che vede anche la realizzazione di itinerari storico turistici urbani nella produzione del latte e dei formaggi, l’Olanda è tra i protagonisti europei del settore.
Anche le fattorie didattiche sono un ambito molto diffuso ad Amsterdam e dintorni, un modo per far conoscere alle giovani generazioni, ma anche agli adulti, come nasce il cibo e come ci si deve rapportare con gli alimenti per il consumo e la produzione.
Non poteva mancare una piattaforma distributiva sostenibile per l’agricoltura locale, e non poteva non coinvolgere le biciclette, in questo caso cargo bike servoassistite, quelle dotate anche di motore elettrico, che sono ricaricate grazie a pannelli fotovoltaici. Nella città olandese è stata realizzata un’unione tra i vari piccoli servizi per far fronte alla domanda in crescita.
Ad Amsterdam non mancano neppure gli orti urbani pubblici nei vari quartieri, tra questi ci sono anche luoghi che, grazie alle coltivazioni, sono stati recuperati al degrado. In alcuni casi oltre allo spazio per le piante ci sono anche luoghi dove cucinare e far stare insieme gli ortisti, e gli abitanti dei dintorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.