DA FERROVIARIO A CICLABILE, IL TUNNEL DI CAL PARK HILL A SAN FRANCISCO

0
215

Un tunnel per ciclisti e pedoni là dove ce n’era uno ferroviario, dismesso da trent’anni. E’ successo nella contea di San Marin, vicino a San Francisco.

Ci sono voluti quasi vent’anni di battaglie del locale movimento dei ciclisti urbani per riuscire, nello scorso dicembre, a far riattivare una delle due gallerie, con la nuova destinazione sostenibile.

Il Cal Park Tunnel è stata un’opera molto attesa e importante, visto che accorcia di una ventina di minuti i collegamenti tra San Marin e Larkspur, dove si trova un imbarcadero per i traghetti di linea verso San Francisco. Sui ferry boat della Bay Area è, ovviamente, consentito trasportare le biciclette.
Oltre al risparmio di tempo i ciclisti evitano la salita e la discesa di una collina, accanto a un’arteria stradale assai trafficata. La galleria è lunga un chilometro e seicento metri e le opere di accesso complessivamente altri millecento. Il tunnel è stato dotato di luci a led, di impianti di aerazione e videosorveglianza, di telefoni di sicurezza, oltre che di copertura per i cellulari, ed è aperto dalle cinque del mattino alle ventitre. Anche l’intonaco della galleria è stato pensato per i ciclisti, la miscela usata diminuisce i danni da abrasione per la pelle in caso di contatto con il muro. Le pendenze della galleria sono state adeguate per consentirne l’uso anche a persone con disabilità.

Qui è possibile vedere un video dell’inaugurazione mixato con immagini prima del recupero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.