content top

IL VINO DI CANOHES SALVA PAESAGGIO E CUL...

IL VINO DI CANOHES SALVA PAESAGGIO E CULTURA
Rilanciare la piccola viticoltura preservando il paesaggio di Canohes e Pollestres, fatto di colline e zone umide. E’ questo il progetto in corso nel sud della Francia vicino a Perpignan. Il volano per questo progetto è stato il rilancio delle pratiche di agricoltura periurbana dell’adiacente area metropolitana, che si trova nei pressi dei Pirenei. La necessità di...

ORTOFRUTTA PRONTA PER LA RISTORAZIONE NE...

ORTOFRUTTA PRONTA PER LA RISTORAZIONE NELL’AGRICOLTURA LOCALE DI VOIRONNAIS
L’aggregazione dei comuni di Voironnais da trent’anni sta realizzando un modello di coltivazioni di prossimità con il sostegno della Camera dell’Agricoltura di Chambery. Il territorio dei trentanove comuni si trova tra Grenoble e Lione, e conta novantamila abitanti. L’agricoltura periurbana è diventata una delle attività della comunità dopo che numerosi servizi...

CAMPAGNA E MONTAGNE VIVONO IN SIMBIOSI C...

CAMPAGNA E MONTAGNE VIVONO IN SIMBIOSI CON GRENOBLE
Sono dieci anni che a Grenoble e dintorni c’è il marchio dei prodotti agricoli dell’area metropolitana. Le azioni per riconnettere la città con la campagna, e anche con le vicine montagne, risalgono, però, al 1989. E’ un altro pezzo di valorizzazione dell’agricoltura di prossimità quello realizzato in questo lembo del sud della Francia, abitato da mezzo milione...

GIARDINI DI PERPIGNAN, VALORE DELL’...

GIARDINI DI PERPIGNAN, VALORE DELL’AGRICOLTURA VICINA
I prodotti della terra di Perpignan e dintorni in quindici anni sono diventati una realtà economica, con relativo di marchio di riconoscibilità. Dalla distribuzione tra i gruppi di acquisto la nuova filiera di vicinato è arrivata anche ai supermercati, passando per ristoranti e centro congressi. L’inizio di questo innovativo sistema per valorizzare l‘agricoltura di...

RADDOPPIATO IL BIOLOGICO A SAINT ETIENNE...

RADDOPPIATO IL BIOLOGICO A SAINT ETIENNE GRAZIE ALL’AGRICOLTURA DI PROSSIMITA’
A Saint Etienne le produzioni biologiche sono raddoppiate in cinque anni. Cardine di questo cambiamento è stato il nuovo rapporto tra la città e il proprio circondario. Ricreare un legame tra l’agglomerato urbano, trecentonovantamila abitanti nella Loira, Sud della Francia, e i campi e i boschi delle tre valli adiacenti è un processo iniziato nel 2004. Il Parco regionale Du Pilat è...

« Older Entries