content top

LE COMUNITA’ DEL CIBO DI PORTLAND ...

LE COMUNITA’ DEL CIBO DI PORTLAND INFRASTRUTTURA PER LA BIODIVERSITA’
A Portland le comunità del cibo sono uno dei pilastri della strategia per la propria sostenibilità, la città dell’Oregon, Stati Uniti occidentali, si è prefissata di ridurre le emissioni di anidride carbonica dell’ottanta per cento entro il 2050. I cittadini hanno costruito relazioni stabili con gli agricoltori dell’area metropolitana. Questa alleanza ha permesso il...

COLLETTIVI GASTRONOMICI PER LA FILIERA C...

COLLETTIVI GASTRONOMICI PER LA FILIERA CORTA CATALANA
Ci sono anche i collettivi gastronomici tra i protagonisti della nuova filiera corta agricola in Spagna. Il movimento è nato in Catalogna e si è propagato al resto della penisola iberica, ma qui ci sono le radici che stanno trainando da vent’anni la sostenibilità e l’innovazione della cucina spagnola. I collettivi gastronomici sono l’unità di base della rete che mette...

PER EXPO 2015 ARRIVA LA STRADA DEI FORMA...

PER EXPO 2015 ARRIVA LA STRADA DEI FORMAGGI DEI PRINCIPI DELLE OROBIE
Dai formaggi alla valorizzazione di un territorio. Arriveranno per Expo 2015 gli Itinerari dei Principi delle Orobie, domenica 24 novembre a Gerola Alta (So), nel Centro del Bitto Storico, sarà presentato il progetto di valorizzazione turistica delle terre alte dove sono prodotti sei grandi formaggi Branzi Ftb, Formai de Mut, Strachitunt Valtaleggio, Agrì di Valtorta e Stracchino...

IN BRASILE C’E’ IL BIOLOGICO...

IN BRASILE C’E’ IL BIOLOGICO CERTIFICATO DAI CONSUMATORI
In Brasile oltre duemilaquattrocento piccole aziende agricole biologiche sono certificate grazie alla presenza costante dei consumatori. E’ un’esperienza che si sta diffondendo anche in Europa quella dei sistemi di garanzia partecipata, che permettono alle imprese, soprattutto familiari, di poter usare il marchio biologico, senza dover sostenere i costi supplementari per il...

AMBURGO A BASSA EMISSIONE: SECONDO PIANO...

AMBURGO A BASSA EMISSIONE: SECONDO PIANO CLIMA E MOSTRA INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA NEL 2013
Meno quaranta per cento entro il 2020, meno ottanta per cento entro il 2050. Sono questi gli obiettivi di riduzione delle emissioni di anidride carbonica che si è data Amburgo, città-stato del Nord della Germania, che due anni fa è stata la Capitale Verde d’Europa. Proprio le politiche di sostenibilità di questa metropoli, un milione e settecentomila abitanti nella città, e...

FOODSHARING: IN GERMANIA CIBO CONDIVISO ...

FOODSHARING: IN GERMANIA CIBO CONDIVISO PER EVITARE GLI SPRECHI
In Germania gli avanzi di cibo si possono condividere anziché buttare. Accade in città come Berlino, Monaco di Baviera e Colonia da poco più di un mese. Si chiama foodsharing.de il nuovo servizio antisprechi che sta avendo un successo superiore alle migliori attese. Il principio è molto semplice. Cittadini e aziende devono mettere a disposizione il cibo in eccedenza gratuitamente. Per...

« Older Entries