content top

LA FOOD POLICY DI MONTPELLIER

LA FOOD POLICY DI MONTPELLIER
Ha compiuto un anno e mezzo la Food Policy di Montpellier e della sua area urbana, in tutto quattrocentoventi mila abitanti nel Sud della Francia, vicino al Parco della Camargue. E’ un processo iniziato prima di Milano Expo 2015 quello che ha portato questa città a dotarsi di un progetto per migliorare l’alimentazione e l’approvvigionamento di derrate. Cardine di questo documento sono:...

CARGOBIKE PER L’AGRICOLTURA DI AMS...

CARGOBIKE PER L’AGRICOLTURA DI AMSTERDAM
La fragola, il latte e le cargo bici che consegnano i prodotti delle vicine campagne. Accade ad Amsterdam dove l’agricoltura urbana e periurbana sta sperimentando nuovi modelli per la produzione e la distribuzione di cibo fresco. E’ una collaborazione tra imprese tecnologiche, centri ricerche, commercianti, abitanti, e, ovviamente agricoltori, anche aspiranti, quella che ha portato la...

VALPOSCHIAVO, DALL’AGRICOLTURA BIO...

VALPOSCHIAVO, DALL’AGRICOLTURA BIOLOGICA ALLA DIETA ALPINA
Cento per cento biologica. La Valposchiavo, in Svizzera, si fregia di questo marchio per indicare la qualità dei prodotti della terra e del paesaggio. E’ un processo di sviluppo sostenibile iniziato negli anni ’80 quello di questa valle italiofona del Canton Grigioni, che inizia a Tirano, in Valtellina, e finisce sotto al Massiccio del Bernina, famosa anche per essere attraversata dal...

FRUTTICOLTURA TRADIZIONALE PER L’A...

FRUTTICOLTURA TRADIZIONALE PER L’AGRICOLTURA PERIURBANA
Il recupero di varietà di frutta tradizionali è una delle strategie per la sostenibilità di Mollet Del Valles, cittadina da cinquantamila abitanti dell’area metropolitana di Barcellona. La capitale della Catalogna da tempo ha intrapreso azioni per recuperare qualità urbana, tra queste vi è una migliore relazione con le campagne circostanti per sviluppare l’agricoltura...

L’ECONOMIA DEL MAIS DELLE VALLI BE...

L’ECONOMIA DEL MAIS DELLE VALLI BERGAMASCHE
Antichi mais cercasi per valorizzare il territorio. L’esperienza positiva del mais Spinato di Gandino si sta ripetendo con il Rostrato Rosso di Rovetta, entrambi in Valseriana, e altri potrebbero aggiungersi anche in alta Valbrembana. Biodiversità e sviluppo locale sembrano aver trovato un nuovo modello per l’agricoltura di montagna sostenibile. La riscoperta di alcuni antichi mais...

DALL’ORTO ALL’AZIENDA PER LA...

DALL’ORTO ALL’AZIENDA PER LA SOSTENIBILITA’ DI COLUMBUS
Giardini comunitari come infrastrutture per l’agricoltura urbana, sia familiare, che delle piccole produzioni locali. A Columbus, Stati Uniti, le esperienze di gestione di orti e giardini da parte di cittadini, da alcuni anni, stanno evolvendo in luoghi per la diffusione della conoscenza e anche per la creazione di posti di lavoro. L’agricoltura è sia strumento che...

« Older Entries