content top

LA FOOD POLICY DI MONTPELLIER

LA FOOD POLICY DI MONTPELLIER
Ha compiuto un anno e mezzo la Food Policy di Montpellier e della sua area urbana, in tutto quattrocentoventi mila abitanti nel Sud della Francia, vicino al Parco della Camargue. E’ un processo iniziato prima di Milano Expo 2015 quello che ha portato questa città a dotarsi di un progetto per migliorare l’alimentazione e l’approvvigionamento di derrate. Cardine di questo documento sono:...

BALTIMORA CAPITALE DELLE POLITICHE URBAN...

BALTIMORA CAPITALE DELLE POLITICHE URBANE PER IL CIBO
Baltimora è un modello negli Stati Uniti di politiche urbane per aumentare l’accesso al cibo sano e fresco a prezzi accessibili. Sta per entrare nel nono anno di azioni la città del Maryland, seicentomila abitanti, due milioni e seicentomila nell’area metropolitana, l’inizio della food policy risale infatti al 2009, con la stesura del documento iniziale. Punti salienti di questa...

LA VIA DELLE DISTILLERIE RURALI TIROLESI

LA VIA DELLE DISTILLERIE RURALI TIROLESI
Dalla frutta ai liquori fino ad arrivare al turismo. Eccoci alla via delle distillerie rurali del Tirolo, Schnapsroute, in Austria, dove negli ultimi anni quarantuno produttori hanno realizzato un percorso nei frutteti e nei laboratori delle acqueviti, per valorizzare ulteriormente il proprio lavoro e i propri luoghi. E’ una tradizione nel centro Europa quella di distillare il...

CARGOBIKE PER L’AGRICOLTURA DI AMS...

CARGOBIKE PER L’AGRICOLTURA DI AMSTERDAM
La fragola, il latte e le cargo bici che consegnano i prodotti delle vicine campagne. Accade ad Amsterdam dove l’agricoltura urbana e periurbana sta sperimentando nuovi modelli per la produzione e la distribuzione di cibo fresco. E’ una collaborazione tra imprese tecnologiche, centri ricerche, commercianti, abitanti, e, ovviamente agricoltori, anche aspiranti, quella che ha portato la...

LA DANIMARCA STA RADDOPPIANDO LE COLTIVA...

LA DANIMARCA STA RADDOPPIANDO LE COLTIVAZIONI BIOLOGICHE
Raddoppiare la quota di agricoltura biologica in cinque anni. La Danimarca ha deciso di incrementare dal sette al quindici per cento le superfici coltivate con metodo organico, entro il 2020. E’ un piano apparentemente ambizioso quello del paese nordico, che segue però l’incremento dei consumi interni e delle esportazioni di prodotti bio. A Copenaghen e dintorni la percentuale di...

UN NUOVO FORMAGGIO PER IL PAESAGGIO D...

UN NUOVO FORMAGGIO PER IL PAESAGGIO D’ALSAZIA
Un nuovo formaggio per recuperare un’antica razza bovina e mantenere il paesaggio montano. Accade in Alsazia, regione francese al confine con la Germania, dove nella zona di Vosgi la produzione lattiero casearia è già diffusa, e i suoi prodotti più conosciuti sono il Gruyere francese e il Munster. In questo lembo di montagne, che confinano anche con la Svizzera, è in corso un...

« Older Entries