content top

L’ASIMMETRIA DEL TUNNEL CICLOPEDON...

L’ASIMMETRIA DEL TUNNEL CICLOPEDONALE DELLA STAZIONE DI AMSTERDAM
Un tunnel asimmetrico sotto la stazione ferroviaria di Amsterdam dedicato solo a ciclisti e pedoni. Un’infrastruttura che potenzia e velocizza l’intermodalità con i mezzi pubblici. Sono i centodieci metri di galleria, larga dieci e alta tre, che evitano ai pendolari, in viaggio verso i traghetti, di passare dentro la stazione. Arriva ancora una volta dall’Olanda l’innovazione per la...

COLMAR: MIX DI RECUPERO PER CENTRO STORI...

COLMAR: MIX DI RECUPERO PER CENTRO STORICO E QUARTIERI
E’ ripartita dalla sua storia e dalla riconquista dello spazio pubblico l’ultima strategia per la sostenibilità di Colmar, settantamila abitanti, nell’Alto Reno, terra francese, al confine con Germania e Francia. Sono quasi dieci anni che l’amministrazione comunale ha impostato e attuato politiche per migliorare la vivibilità, a partire dalla rigenerazione del quartiere centrale di...

VALENCIA TENTA DI PRESERVARE IL PAESAGGI...

VALENCIA TENTA DI PRESERVARE IL PAESAGGIO STORICO CON L’AGRICOLTURA PERIURBANA
Valencia sta progettando e realizzando la propria sostenibilità a partire da un nuovo rapporto con lo spazio urbano, che sia costruito, meno per le auto più per pedoni e bici, o che sia ancora libero, da usare per il tempo libero o da coltivare. In questo nuovo approccio vi è anche il proprio rapporto con la terra circostante alla città, tra le più famose del Sud della Spagna, e tra le...

RIOM, IL BORGO DEI GRIGIONI RIGENERATO D...

RIOM, IL BORGO DEI GRIGIONI RIGENERATO DAL FESTIVAL
La cultura può mantenere vitale un piccolo borgo alpino. E’ quanto sta avvenendo a Riom, nel comune di Surses, nel Canton Grigioni, in Svizzera, poco dopo la frontiera con l’Italia e la Valchiavenna. In questo villaggio c’è la sede del festival della cultura romancia, una delle lingue degli abitanti di questa parte della Confederazione Elvetica, e si svolgono numerosi spettacoli....

VITICOLTURA DI CITTA’ E GIARDINI C...

VITICOLTURA DI CITTA’ E GIARDINI CONDIVISI A MONTPELLIER
Sono oltre vent’anni che a Montpellier, in Francia, l’agricoltura urbana e periurbana è al centro delle politiche di sostenibilità dell’amministrazione comunale. Negli strumenti di programmazione territoriale, e nei piani di azione, sono stati previsti spazi e iniziative per ridare un ruolo all’attività primaria in città, dove era stata soppiantata dalla ricerca e dall’informatica....

« Older Entries