LA VIA DELLE DISTILLERIE RURALI TIROLESI

0
2

schnapsroute via distillerie tirolesiDalla frutta ai liquori fino ad arrivare al turismo. Eccoci alla via delle distillerie rurali del Tirolo, Schnapsroute, in Austria, dove negli ultimi anni quarantuno produttori hanno realizzato un percorso nei frutteti e nei laboratori delle acqueviti, per valorizzare ulteriormente il proprio lavoro e i propri luoghi.
E’ una tradizione nel centro Europa quella di distillare il mosto dei frutti che producono, l’escursione termica tra il giorno e la notte conferisce particolari aromi che l’uso degli alambicchi ha saputo valorizzare in questi anni. Anche in Austria si è passati dal consumo alimentare, erroneamente considerato anche utile per resistere al lavoro manuale, magari all’aperto nei rigidi inverni, alla cultura del bere meno e di qualità, apprezzando odori e gusto. Non a caso inizialmente le acqueviti erano bevute fredde e tutte d’un fiato, schnaps indicava il quantitativo che le persone riuscivano a bere in un colpo.
Il liquore simbolo della via delle distillerie è quello di susine, selvatiche se possibile, ma ce ne sono anche di albicocche, lamponi, pere e ribes, o di erbe come la genziana.
La Schnapsroute è solo una delle iniziative per valorizzare quest’attività agricola, o artigianale strettamente legata comunque al mondo rurale. Per distinguere le migliori produzioni è stato anche introdotto il “Qualität Tiroler Schnäpse”, che è attribuito a duecentocinquanta delle quattromila distillerie della regione austriaca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.