content top

CRESCONO I CORRIERI IN BICI, NUOVI AFFARI PER I BIKE MESSENGERS

bici cargo

Consegne rapide in bicicletta, e due. Sono raddoppiate le società che a Milano portano buste e pacchi sulle due ruote, o tre, se peso e volume lo necessitano.

L’economia dei nuovi servizi sostenibili si sta facendo strada in città, nonostante per anni sia stata negata dai decisori politici. La società, anche quella economica, è come al solito più avanti, l’esempio più classico è la riscoperta della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano, avvenuta decisamente prima della realizzazione delle infrastrutture, dai percorsi protetti ai parcheggi con servizi di assistenza, le bicistazioni.

A Milano da ormai cinque anni sono presenti gli Urban Bike Messengers, una presenza ormai consolidata nelle strade cittadine e in questo di tempo è cresciuta nell’organico, nei servizi erogati e nelle sedi, sono anche presenti a Bologna. Una delle attività introdotte in questi anni è stata la consegna dei pacchi attraverso bici cargo, una presenza normale nel nord Europa, ma che sta crescendo anche nel nostro paese. Proprio questo servizio ha fatto crescere le collaborazioni con le nuove attività legate alla nuova ristorazione, dove le scelte alimentari si sono moltiplicate e dove la consegna negli uffici o a domicilio è sempre più richiesta. Forti di questa esperienza da un anno è nata anche Milanbike, che subito ha proposto anche il trasporto merci. Quest’azienda propone servizi legati alla ristorazione, come il rifornimento dei locali da parte di piccole imprese che non hanno una propria distribuzione.

Le sinergie tra imprese che della sostenibilità fanno un proprio tratto distintivo proseguono con la nascita a Città Studi del primo bar italiano dedicato ai professionisti che si muovono in bici, l’Upcycle Milano Bike Caffè. In questo locale è possibile fermarsi per lavorare senza l’assillo delle consumazioni, comunque di qualità, darsi una sistemata per l’appuntamento successivo e magari dare una registrata ai freni.

Sulla crescita del traffico merci urbano grazie alle bici cargo c’è da segnalare un convegno che si svolgere il 12 maggio all’Università Bocconi di Milano.

4 Responses to “CRESCONO I CORRIERI IN BICI, NUOVI AFFARI PER I BIKE MESSENGERS”

  1. Alessandro ha detto:

    Io vorrei entrare a fare questo lavoro, le sto provando tutte ho scritto agli UMB e ai Bike Milano ma non ho ancora avuto risposta. Sono andato alla camera di commercio e non hanno saputo dirmi cosa ci vuole per fare questo lavoro e mettersi in proprio partita iva licenza ecc. Se mi potete dire qualcosa voi ve ne sarei grato. ciao

  2. Fabio ha detto:

    Ciao, prova ad andare all’Upcycle Milano, dovresti trovare uno dei fondatori degli Ubm.
    In bocca al lupo

  3. maurizio seveso ha detto:

    desidero avere informazioni su qualsiasi lavoro regolarmente retribuito in bicicletta sto tenntando di tutto senza risposte

  4. Fabio ha detto:

    Posso consigliarti di contattare le due società, magari recandoti di persona.
    Saluti
    Fabio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *