content top

RE PANETTONE 2012. IL LUSSO DELLA PASTA LIEVITATA SENZA CONSERVANTI ED EMULSIONANTI

Re Panettone cresce ancora in qualità. Quest’anno l’evento dedicato al dolce di Milano si permette addirittura un motto di sfida: “il lusso di non usare conservanti ed emulsionanti, ecco la vera aristocrazia dei panettoni”. Come nel 2011 il lievitato simbolo della città sarà ospitato sabato 24 e domenica 25 novembre alla ex Ansaldo di Milano a Porta Genova.

La ex fabbrica di locomotive sta terminando il suo percorso di rigenerazione urbana, con nuova vocazione alla cultura, come quella dell’artigianalità della produzione del Panettone, una delle De.Co. della città. Come per le altre quattro edizioni l’evento si contraddistingue non solo per l’alto livello delle pasticcerie presenti, ma anche per il prezzo calmierato uguale per tutti con il quale sarà possibile acquistare i panettoni, venti euro al chilo. L’entrata è gratuita così come gli assaggi, sempre abbondanti e variegati, quasi fin troppi per chi vuole acquistare, al termine del giro di perlustrazione scegliere è assai arduo.

A Repanettone ci saranno anche laboratori del gusto per poter imparare ad apprezzare maggiormente le qualità delle produzioni artigianali, e come accompagnarle nel bere. Ci saranno anche incontri, ovviamente con il Panettone protagonista, e anche un concorso per i dolci lievitati innovativi.

Il programma integrale lo trovate qui. L’anno scorso ho presentato Re Panettone in un altro post.

No Responses to “RE PANETTONE 2012. IL LUSSO DELLA PASTA LIEVITATA SENZA CONSERVANTI ED EMULSIONANTI”

Trackbacks/Pingbacks

  1. FABIOFIMIANI.IT » Blog Archive » PANETTONE ALLE VERDURE, INNOVAZIONE CHE RISPETTA LA TRADIZIONE - [...] Di Re Panettone di Milano ho parlato qui. [...]
  2. RE PANETTONE 2013: PER IL SAPORE DEI SOGNI | innovazione & sostenibilità - […] L’anno scorso avevo presentato così Re Panettone 2012. […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *