content top

MONZARELLA, LA BIOMOZZARELLA DEL PARCO DI MONZA

Monzarella, produzione dal vivo nel centro di Monza

 

Latte monzese biologico doc del Parco. Lavorazione tipica pugliese, anche se il caseificio si trova nella brianzola Muggiò (Mb). Nasce così la Monzarella, la nuova mozzarella made in Brianza. Per festeggiare la fine degli iter amministrativi sono in corso presentazioni con produzione in diretta, degustazioni e animazioni per bambini.

E’ una storia di innovazione della filiera corta quella che ha portato alla realizzazione della Monzarella e degli altri formaggi del Parco di Monza.

Una vicenda alquanto moderna per i tanti intrecci presenti. In primis quello del latte della zona protetta, prodotto dall’azienda agricola Fratelli Colosio, che, oltre ad essere biologica e utilizzare i robot per la mungitura delle vacche, sfalcia l’erba di tutti i prati del parco. L’impresa produce yogurt, che vende direttamente come il proprio latte crudo, in alcuni distributori, di cui uno nel Parco di Monza dove si trova l’azienda, vicino all’ingresso di Vedano al Lambro.

Il secondo elemento fondamentale protagonista è il Caseificio La Murgia di Muggiò, che, già dal nome, evoca le chiare radici nella campagna barese. Qui avviene la trasformazione in Monzarella, e in altri formaggi con lavorazioni tipiche della pianura e delle montagne lombarde tipo stracchino o tipo latteria. Il caseificio, oltre a vendere nella propria sede di Muggiò, ha una piccola distribuzione, visto che ha propri punti vendita a Monza e Sesto San Giovanni.

Proprio nei negozi, dopo l’anteprima in piazza nel centro della città della Villa Reale, stanno adesso avvenendo le presentazioni, la prossima, l’ultima, sabato 29 ottobre a Sesto, in via Picardi angolo via Pellico al 7.

La nascita della Monzarella, ma anche dello yogurt e degli altri formaggi sono stati possibili grazie anche alla collaborazione della Cia, Confederazione Italiana Agricoltori di Milano-Lodi-Monza e Brianza, di cui sono consulente, della Provincia di Monza e Brianza e del Comune di Monza. Inutile dire che le difficoltà maggiori sono state quelle burocratiche, per la cui semplificazione è atteso, probabilmente a breve, un provvedimento dell’assessorato all’agricoltura della Regione Lombardia.

One Response to “MONZARELLA, LA BIOMOZZARELLA DEL PARCO DI MONZA”

  1. antonio ha detto:

    Buongiorno a tutti, cerco un técnico caseario per apertura attivita’ in Cile.
    grazie,
    saluti a tutti

Trackbacks/Pingbacks

  1. FABIOFIMIANI.IT » Blog Archive » LATTE CRUDO. FILIERA CORTA PER L’AGRICOLTURA PERIURBANA CATALANA - [...] della filiera del latte nell’agricoltura periurbana arrivano dal Parco di Monza con la sua Monzarella e dal Parco Agricolo Sud…
  2. FABIOFIMIANI.IT » Blog Archive » ZAFFERANO DI MILANO IN FESTA CON DAVIDE OLDANI - [...] suolo e paesaggio, ma dove c’è chi, innovando, riesce a creare nuovi prodotti agricoli, come la Monzarella del vicino…
  3. FABIOFIMIANI.IT » Blog Archive » PIANTE OFFICINALI PER L’AGRICOLTURA MULTIFUNZIONALE - [...] Un altro settore di multifunzionalità in crescita è quella nel settore lattiero caseario, un esempio è la Monzarella e…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *