LIBERARE L’USATO SOTTO CASA

0
2

Piccoli e medi esposti davanti ai portoni delle case, mentre i grandi saranno descritti o visibili in fotografia. Sono gli oggetti in almeno buono stato, meglio se ottimo, che potranno essere scambiati nella Giornata del Riuso di Varese sabato 27 novembre, tempo permettendo, anche se l’evento al massimo sarà nuovamente posticipato dopo la pioggia del 20, ma non annullato.

L’iniziativa per dare nuova vita alle tante cose che non sono più usate, e che giacciono inermi nelle cantine, nei solai, o negli armadi è stata organizzata nel quartiere di Casbeno dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’azienda pubblica Aspem del gruppo A2A, nell’ambito della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Gli abitanti potranno lasciare qualsiasi oggetto dalle dieci alle sedici fuori dal portone della propria abitazione secondo le modalità decise dagli organizzatori. Coloro che vorranno andare alla ricerca di oggetti senza spendere potranno recarsi nella zona. Alla fine della giornata quanto avanzerà sarà raccolto dal servizio di igiene urbana e avviato al trattamento, che potrà essere di ulteriore selezione per il riuso, prima dell’eventuale riciclaggio.

Ad aiutare le attività della giornata vi saranno anche le Guardie ecologiche volontarie e Legambiente, che insieme ai tecnici comunali e di Aspem, cercheranno anche di capire quali sono i tipi di oggetti più donati e quelli più richiesti, oltre a verificare che non vi siano prodotti scadenti o addirittura rifiuti. Considerati le esperienze fatte in altre analoghe iniziative è probabile che sia possibile trovare nelle vie di Casbeno di Varese mobili, vestiti, libri, cornici, giocattoli, attrezzature sportive, piccoli elettrodomestici, e pentole.

A Seveso, in provincia di Monza, si svolge da tempo con successo una simile iniziativa: Sbroja e Desfescia, con la differenza che  vi è  un luogo dove portare un sabato ogni tre mesi gli oggetti che il giorno dopo saranno esposti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.