content top

SPREMUTE D’ARANCIA AUTOMATICHE

E’ arrivata la spremuta d’arancia fuori casa ma senza bar. Nel mezzanino della stazione Garibaldi del Passante Ferroviario di Milano, all’imbocco del sottopassaggio per la linea 2 della metropolitana e per i binari in superficie, da un paio di mesi, è possibile farsi somministrare la bevanda fresca al momento da una “macchinetta”. Che non si tratti di prodotto preconfezionato è direttamente controllabile, il distributore automatico è infatti trasparente, consente pertanto di vedere tutta l’operazione, dalle arance intere a quando il succo con polpa giunge nel bicchiere, passando, ovviamente, per la spremitura. Una dose costa un euro e mezzo. Unico difetto della nuova iniziativa di vending rispetto al bar è l’impossibilità di poter scegliere la temperatura, la bevanda è solo fredda di frigorifero. I bicchieri, inoltre, non sono di plastica compostabile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *